Cinque eventi per i sessanta anni del Circolo Amici dell’Arte

La storia del circolo polesano degli Amici dell’Arte raccontata sulla stampa
Serata conviviale del Circolo.(dicembre 2013)

Il Circolo polesano degli Amici dell’Arte, per celebrare il 60°anniversario di fondazione ha proposto  in Pescheria  Nuova a Rovigo, nel corso del 538° “Ottobre Rodigino”, cinque eventi culturali. Giovedì 22 ottobre, l’inaugurazione  di una mostra che ripercorre molti momenti importanti che hanno caratterizzato l’Associazione. Venerdì, presentazione del libro “L’Estate dello Storione” di Massimo Ubertone, avvocato e scrittore di Rovigo .

Lo scrittore Massimo Ubertone

L’ autore ha   intervallato la narrazione, con brani interpretati dall’attore Maurizio Noce , mentre il figlio Marcello Ubertone  ha interpretato pezzi musicali. Sabato 24 ottobre recita della commedia brillante “Vuoti a rendere” di Maurizio Costanzo, con la compagnia teatrale “Opera Entertainment”, con la regia di Barbara Grande e la direzione artistica di Giuliano Scaranello. Attori protagonisti Grande e Noce.

Commedia di Maurizio Costanzo – Vuoti a rendere. Una immagine del cast al termine dello spettacolo in sala Pescheria nuova (foto di Cristina Sartorello)

 

I protagonisti, Maurizio Noce e Barbara Grande (foto di Cristina Sartorello)

Domenica 25 ottobre, a cura della compagnia Minimiteatri guidata da Letizia Piva, “100 Gianni Rodari”, fiabe, favole e poesie nel centesimo anniversario della nascita del grande scrittore di letteratura per ragazzi.

La compagnia dei Minimiteatri con Maurizio Noce

Allo scopo di sensibilizzare all’arte il circolo ha indetto il 1° Concorso di Pittura all’aria aperta, riservato a bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie di Rovigo, dal titolo “Artisti in erba”. Si è svolto domenica scorsa nelle vie e piazze della città. La premiazione delle migliori opere il 25 ottobre ore 16.30 in Pescheria Nuova.

Federica Panziera

Etichettato , , ,